Cento saronnesi in sella sognando la “greenway sopraelevata”

1050
3
http://www.agenziablitz.com/

SARONNO – Tanti pensionati, un nutrito gruppo di giovani, gli scout, diverse famiglie con passeggino (che hanno fatto il percorso in versione slow) e tantissimi iscritti della Fiab: era rappresentata davvero un po’ tutta Saronno stamattina durante la 6a pedalata lungo il tratto dismesso della ferrovia Saronno – Seregno, passando per Ceriano Laghetto, Parco delle Groane, Solaro e Saronno, con partenza e conclusione in Piazza Libertà, Saronno organizzata da Fiab Saronno Ciclocittà e Ambiente Saronno Onlus Circolo Legambiente, con il contributo di tutte le associazioni firmatarie della lettera aperta al Sindaco di Saronno per salvare la massicciata dell’ex Saronno -Seregno.

Tanti i saronnesi che sono saliti in sella, guidati dal numero uno della Fiab Franco Casali, proprio per scoprire i percorsi ciclabili del comprensorio ora al centro del progetto della Ciclometropolitana finanziato con un milione di euro dal ministero.

Complice la mobilitazione creata intorno al futuro dell’ex Saronno-Seregno, e il clamore suscitato dallo stop alla demolizione dei ponticelli per effetto dell’intervento della Soprintendenza, a seguire la partenza era presente anche una troupe di Rai3.

La giornata grigia e le temperature decisamente basse non hanno certo incoraggiato la partecipazione ma nel corso della mattinata sono stati almeno un centinaio i partecipanti tra cui molti volti noti delle associazioni saronnesi e del mondo politico dagli ex assessore Roberto Barin e Giuseppe Nigro, al consigliere comunale Nicola Gilardoni con l’ex Massimiliano D’Urso. Numerosi anche i giovani e le famiglie.

3 COMMENTI

  1. sopraelevato o non, basta che sia una ciclabile. Non vedo dove sia il problema. La differenza è che se fosse sopraelevata l’ingresso e solo uno e l’uscita anche, a meno che mettere scale mobili e ascensori. ciao ciao e buona pedalata.

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome