SARONNO – Week-end decisamente movimentato a Saronno per carabinieri, mezzi di soccorso e vigili del fuoco, chiamati a diversi interventi. L’episodio di via Filippo Reina, quando un’anziana in casa da sola è caduto e non riusciva più a rialzarsi, con i pompieri che per raggiungerla sono stati costretti a calarsi sul terrazzo da un balcone sovrastante, al quarto piano del condominio.

Intervento di carabinieri e ambulanza poi alla stazione ferroviaria di “Saronno sud” di Trenord, in via Don Sturzo dove domenica mattina è accaduto un episodio decisamente insolito: ad una ragazzina di 13 anni, residente a Caronno Pertusella, che stava salendo sul treno è rimasta imprigionata una gamba nella porta automatica del vagone. Soccorsa dagli altri passeggeri e dal personale ferroviario è stata quindi trasferita in ospedale a Saronno per verifiche in ortopedia ma se l’è cavata tutto sommato senza gravi conseguenze. Incidente con tre feriti, invece, nello scontro fra due auto alla sempre trafficatissima rotonda fra via Sampietro e via Parma al quartiere Matteotti.

13112017

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome