SARONNO – Sfida “speciale” oggi alle 18.30 al Paladozio di via Biffi dove la capolista del campionato maschile di volley serie B, l’imbattuta Pallavolo Saronno, ospita un Garlasco infarcito di “ex” atleti saronnesi.

“Sarà necessario non sottovalutare l’impresa e mantenere sempre alta la concentrazione – esordisce l’allenatore saronnese Pierluigi Leidi (qui nella d’archivio) – Veniamo dal derby della scorsa settimana vinto nettamente a Malnate. Temevo molto questa trasferta. Sapevamo che i malnatesi ci avrebbero messo quel qualcosa in più, ma anche stavolta i ragazzi mi hanno sorpreso in positivo, alzando il livello di gioco quando era il momento di dare il massimo. Sono contento per questi tre punti importanti, che ci mantengono in testa alla classifica e ci permettono di proseguire con questa striscia di vittorie. La squadra ha comunque ancora tanto da dare, ma bisogna lavorare sodo in palestra per fare ancora meglio di così, perché noi possiamo fare ancora meglio di così”.

18112017