SARONNO – Ormai da cinque giorni in gara a “L’Eredità” il 32enne saronnese Emanuele Arduino ha conquistato nuovamente, nella puntata andata in onda sabato il titolo di campione.

Il saronnese, che ha sfoggiato la cravatta di quando ha discusso la sua tesi di laurea, ha superato tutti i giochi arrivando a quello finale della ghigliottina. Purtroppo a differenza da giovedì sera quando ha vinto 50 mila euro in gettoni d’oro, non ha indovinato la parola collegata a tutte le altre. Tornerà comunque per difendere il proprio titolo di campione.

Emanuele è ormai a proprio agio davanti alle telecamere al punto da scherzare con Carlo Conti, il conduttore, sulla sua ricerca della ragazza ideale “con gli occhi scuri” e da raccontare aneddoti della propria vita familiare. L’appuntamento per continuare a seguire la performance nel quiz del saronnese è alla prossima puntata visto che Emanuele tornerà ancora per difendere il titolo e con la speranza di aumentare il proprio montepremi.