SARONNO – Anche ieri sera Emanuele Arduino il 32enne saronnese ha sbaragliato la concorrenza confermandosi campione del quiz preserale di Rai Uno “L’eredità”. Niente premio di denaro però il suo bottino resta fermo a 50 mila euro in gettoni d’oro.

Nel corso della puntata il saronnese ha risposto brillantemente e senza grandi errori alle domande del conduttore Carlo Conti superando tutti i test e confermarsi campione.

Ma non solo: alla ghigliottina, il gioco finale, il 32enne, che vive in città con mamma Olga, ha indovinato tutte le 5 parole preservando l’intero montepremi di 210 mila. Purtroppo però non ha indovinato la parola “bisogno” che univa tutte quello fornite dagli autori e così non si è aggiudicato il premio in gettoni d’oro.

Con molta onestà Emanuele ha ammesso, confessando di essere forse un po’ arrogante, che in caso di en plein sarebbe stato contento non solo della vincita economica ma anche del fatto di lasciare la trasmissione imbattuto. In realtà sbagliando la parola finale tornerà stasera a difendere il titolo.

 

1 COMMENTO

Comments are closed.