SARONNO / CERIANO LAGHETTO – Perchè la tangenzialina che collega la periferia, inaugurata il mese scorso, piace tanto ai vandali? Ci sono le scritte sul jersey in cemento, ci sono stati i vandalismi lungo la carreggiata, dove per due volte sono stati posizionati ostacoli (prima pietre ed un tombino; poi addirittura il tronco di un piccolo albero; ed era stato anche affisso uno striscione contro il sindaco cerianese Dante Cattaneo) che avrebbero potuto causare incidenti. Gli ultimi episodi segnalati, nei giorni scorsi, fanno riferimento a quanto accaduto all’altezza del piccolo sottopasso per i mezzi agricoli, predisposto nella campagna fra Saronno e Ceriano Laghetto, dove è stato rotto il semaforo ed addirittura abbattuta la relativa centralina che lo faceva funzionare, che mostra anche chiari segni di incendio.

Nelle vicinanze, sono stati danneggiati alcuni degli alberelli da poco piantumati. Il motivo di tanta furia resta poco chiaro mentre sull’intera vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri.

30112017

4 COMMENTI

  1. Ma la gente che compie questi atti non sa che siamo ancora noi a pagare….e nel siamo sono compresi pure loro….

  2. Una vita intera da dedicare a lavori socialmente utili, chissà che non capiscano…

Comments are closed.