SARONNO – Polizia di Stato e polizia locale l’altra sera e nel corso della notte hanno unito le forze dando vita ad una serie di controlli nella zona della stazione ferroviaria “Saronno centro” di Trenord, fra piazza Cadorna e vie limitrofe, e poi estendendoli anche al resto del centro storico, quindi alla periferia lungo le strade più trafficate. Il tutto fra le 20 e mezzanotte.

Sono state fermate per controlli ben cento autovetture e sono state distribuite dieci contravvenzioni per il mancato rispetto del codice della strada, per motivi diversi. Ma, cosa più importante, è stata compiuta un’opera di monitoraggio, con l’identificazione di circa 150 persone, su alcune delle quali sono in corso approfondimenti, così come su una patente apparsa “sospetta”. In tutto sono state impiegate tre pattuglie della polizia di Stato ed una della vigilanza urbana.

(foto: il posto di blocco allestito dalla polizia di Stato davanti alla biglietteria della stazione di “Saronno centro”)

06120217

5 COMMENTI

  1. Questi controlli dovrebbero essere estesi anche nei locali pubblici del centro e delle periferie la cui attività si svolge prettamente dalla mezzanotte alle due, quando i fumi dell’alcol danno i numeri che sfociano in schiamazzi e disturbo della quiete pubblica.

  2. Questo accade sempre sotto natale…perché??
    I controlli ci vogliono tutto l’anno.
    Ripulire Saronno da spacciatori accattoni profughi finti ecc ecc

  3. poi ci sono gli scherani di turno che su facebook fanno credere che la stazione sia incessantemente sotto controllo…..una operazione straordinaria una volta all’anno. Ma per piacere….

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome