SARONNO – Temperature troppo bassa a scuola gli studenti fanno sciopero: è successo stamattina allo Zappa di via Grandi dove 400 dei mille studenti dell’istituto tecnico commerciali hanno deciso di non entrare in classe.

I ragazzi sono rimasti per la prima ora davanti all’ingresso per protestare contro le temperature basse che, lamentano i ragazzi, sono all’ordine del giorno da tempo. La situazione è stata particolarmente critica nella giornata di lunedì 11 dicembre quando docenti e studenti sono rimasti per l’intera giornata con cappotti e sciarpe. “E’ un problema che si ripete continuamente al mattino la scuola è fredda si scalda lentamente ma già a mezzogiorno i caloriferi vengono abbassati”.

La richiesta degli studenti è quindi quella di alzare la temperatura ed è stata condivisa anche dall’istituto che ha in diverse circostanze sollecitato la Provincia su questo fronte. Qualche settimana fa gli studenti avevano già organizzato uno sciopero bianco in seguito ad un problema della caldaia. Era uscita una squadra di operai della Provincia di Varese che aveva risolto il problema.

(Foto archivio)

13122017

4 COMMENTI

  1. Ciao Sara, sono entrati circa in 50 ! Gli altri sono tornati a casa o non sono proprio venuti quindi su 1000 , 900 non sono entrati e /o manco venuti! Spero che aggiornernerai l’articolo! Grazie
    I 400 sono quelli che c’erano fuori alle 9 perché la maggior parte era già andata via

    • All’aperto, a prendere il sole come le lucertole.
      Piacerebbe sapere se il prefabbricato Zappa, dove pioveva dentro fino a poco tempo fa, ha assegnata una classe di coibentazione e quale sia.

  2. Questa situazione ci ha causato moltissimi problemi!!!
    Nonostante le proteste sembra che nessuno si sia interessato e questo è il risultato!!
    Inviterei a non lamentarsi se le lezioni oggi non si sono svolte regolarmente, perché è semplicemente il risultato di un disinteresse di un mese riassunto in una semplice protesta studentesca in qualche ora.

Comments are closed.