GERENZANO – E’ partito dalla canna fumaria della stufa, secondo quando emerso dai primi accertamenti, l’incendio che questa sera ha provocato seri danni ad una villetta in via Parini.

Si tratta dell’abitazione del custode di un’azienda edile. L’allarme scattato intorno alle 19 quando alcuni passanti si sono accorti di fumo e fiamme sul tetto dell’abitazione. Immediata la chiamata alla centrale che gestisce le emergenze e in pochi minuti sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Saronno, Lazzate e Appiano Gentile. In prima linea anche i volontari della protezione civile cittadina che hanno fornito un supporto logistico.

Intorno alle 20 le fiamme sono stati completamente domate. Ingenti i danni per l’abitazione. Spento l’incendio i pompieri, sul posto con le forze dell’ordine, hanno avviato gli accertamenti per risalire alle cause. Si ipotizza un incendio di natura accidentale partito probabilmente dalla canna fumaria di una stufa.

(per le foto si ringrazia la protezione civile di Gerenzano)