SARONNO – “A Saronno continuiamo ad assistere a situazioni che sfuggono ad una seria gestione”. Inizia così la nota del Movimento 5 stelle Saronno che fa il punto della situazione in città parlando della maggioranza leghista che guida la città e ricordando quanto “sia facile una propaganda elettorale promettente sicurezza e soluzioni, per poi assistere ad un’amministrazione che delude e non risolve”.

Diversi gli esempi: “I ponticelli di via Reina intoccabili bloccano il progetto Saronno-Seregno, cementificazioni ad oltranza, situazioni di vandalismo come quelle verificatesi nel centro cittadino a discapito di tanti commercianti e che non trovano soluzione, un incendio doloso avvenuto sul parcheggio comunale con conseguente coinvolgimento di alcune auto indagini in corso ma non si sa più nulla. Un ospedale che attende un intervento risolutivo o quanto meno un impegno da parte delle istituzioni, intanto si chiudono reparti e le ore di attesa in pronto soccorso, per avere un posto letto, diventano infinite. I troppi investimenti a pedoni e ciclisti nelle vie urbane, spacciatori indisturbati alla stazione Nord, un baratto amministrativo chiesto dal M5S svanito nel nulla, e potremmo andare ancora avanti ma ci fermiamo qui”.

E altrettanto dura è la chiosa: “Era questo che la cittadinanza si aspettava dall’ amministrazione leghista dopo tanto rumore elettorale? Sicuramente no! Impariamo a conoscerla meglio questa Lega…..oggi non più Lega Nord per aprire nuove vie e recuperare nuovi voti”.

(foto archivio: il consiglio comunale M5s Davide Vanzulli)

32 COMMENTI

  1. Il solito bla bla tipico del M5S. Ospedale, indagini in corso su un atto criminale, vandalismi non sono certo compiti dell’amministrazione. Baratto amministrativo proposto dai M5S svanito nel nulla? Per forza: è inattuabile! Lo chieda ai sindaci M5S se e come lo hanno introdotto nei rispettivi comuni! I ponticelli di Via Reina sono in verità solo uno 😉 ma la responsabilità del blocco dei lavori non è sicuramente dell’amministrazione.

    • il blocco dei lavori è responsabilità dell’amministrazione non avendo verificato se esistessero vincoli e confermando che sono dei dilettanti (nel senso di incompetenti.., come se ce ne fosse ancora bisogno)

    • Personalmente ritengo molto difficile amministrare oggi per tanti motivi, ma il blocco dei lavoro è invece piena responsabilità dell’amministrazione, in quanto non si è minimamente interessata a chiedere un parere preventivo agli enti preposti per verificare se potevano sussistere vincoli.

      • I lavori svolti da FNM su proprietà FNM.
        Le proprietà delle ferrovie non sono sottoposte a vincoli.
        Altrimenti spiegatemi perchè una parte della linea Saronno-Seregno è stata smantellata senza colpo ferire?

        • Mi scusi ma non credo proprio che non siano sottoposte a vincoli. Dipenderà anche da altri fattori. Non conosco la normativa nello specifico, ma se le ferrovie avessero un palazzo del ‘400 e volessero buttarlo giù per farci un binario, dubito che potrebbero farlo. Avranno un regime speciale per la pubblica utilità, ma di sicuro sono sottoposti a vincoli anche loro, soprattutto, se operano come in questo caso, su terreni che di fatto cederanno.
          Non è tanto la linea ferroviaria a essere sottoposta a vincolo, quanto i manufatti realizzati per sopraelevarla.

          • Le infrastrutture ferroviarie non sono soggetti a vincoli, diverso è per i palazzi

  2. finalmente,il m5s esiste e fa sentire la propria voce era ora dopo tanti silenzi speriamo si continui cosi

    • a noi serve gente che fa vedere i fatti, non sentire la propria voce!
      Quello lo sanno fare tutti, anche troppo e spesso a vanvera.

  3. Sig. Anonimo….chiunque lei sia…critica un articolo che dice delle verità. A lei possono dare fastidio, anche perché le legge “al contrario”, ma restano verità. Ne cito solo uno: la sicurezza non è di competenza del Comune? Vuol dire che i cittadini non devono contare sull’Amministrazione per atti di vandalismo ripetuti nel tempo? E non solo quello, legga bene l’articolo. È un peccato che stia lanciando un così negativo messaggio alla cittadinanza. Non giova a lei e neanche a chi l’amministra.

  4. Critiche generiche ma repliche prezzolate..
    L’insoddisfazione dei cittadini comunque è tangibile, chi dice il contrario mente sapendo di mentire… ciò non vuol dire che ci siano ancora alternative allettanti…

  5. Non mi piace 5stelle, però in questa communicazione quanta verità, questa giunta, questo sindaco non stanno facendo nulla.

  6. M5S va bene “solo” come controllo per segnalare se ci sono comportamenti poco chiari di chi governa….hanno dimostrato a Roma di non essere ancora pronti e temo che quando lo saranno faranno come tutti gli altri…

  7. Ritratto di un trentennio di Saronno….come già scritto da qualcuno è colpa di tutti….troppo facile fare una lista di criticità facciano una lista di soluzioni!

  8. Infatti le città’ con a capo M5S sono gestite in maniera ottimale…Parliamone!

    • Beh almeno ci stanno provando.
      Mi scusi ma le alternative quali sarebbero al giorno d’oggi?
      Ci apprestiamo a nuove elezioni e indovini chi si ripresenta, partiti che hanno FALLITO TUTTI, chi più chi meno, e alcuni anche coinvolti in gravi scandali.
      Lega, Forza Italia e PD
      Tre partiti che hanno avuto ampie occasioni di governare, ma che hanno di fatto fallito, per motivi diversi.

      • Turk-182 se per sbaglio le prossime elezioni saranno vinte dai 5 stelle allora dovremo prepararci a fare la fine del Venezuela

        • Chi lo sa, magari sì magari no.
          Se le vincessero ancora Lega e FI, o PD? Invece, tutte rose e fiori?
          Sicuro?

          • No, secondo me le forze politiche italiane fanno tutte pena (e sono già generoso) però abbiamo visto che comunque quelli che abbiamo avuto finora fanno danni limitati e abbiamo la prova a Roma che i 5 stelle non sono in grado di governare una grande città figuriamoci la nazione

      • Provando a fare cosa…non scherziamo hanno fatto solo una lista delle ovvietà…basta con gli “idealisti” ora ci vogliono persone che hanno voglia di fare….m5s ha fallito a Roma…sarebbe la fine di Saronno!

  9. Si la vostra gestione sarebbe meglio come state facendo a Roma…ma mi faccia il piacereee. Idealisti inconcludenti.

  10. Questa giunta e’ meglio delle altre Solo per il fatto che questa giunta finalmente sta attuando tutti i recuperi delle aree dismesse che gli altri non avevano il coraggio di fare per la solita paura di prendersi qualsiasi responsabilita,tenendo tutto bloccato per anni e dando un immagine decadente della citta’ Pragmatismo contro idealismo. = 1 a 0

    • Guardi che il recupero delle aree dismesse è sempre a carico di privati.
      Semplicemente, il quadro economico generale è leggermente migliorato e di conseguenza qualcosa si muove a livello di investimenti.
      Le aree pubbliche dismesse mi sembra che siano ancora tutte ì.
      Poi ben venga qualsiasi intervento che sarà intrapreso, se verrà fatto sarò il primo a riconoscere i meriti, ma per ora non vedo differenza alcuna in questo ambito.

      • Lei quando non vengono fatte le cose è colpa dell’amministrazione se invece si fanno è merito dei privati…un po’ in contraddizione

        • Dove la vede la contraddizione?
          Ho solo detto che nel recupero di aree dismesse di proprietà di privati il merito è soprattutto dei privati che decisono di riconvertirle.
          Parlare di merito forse è eccessivo, visto che sono dismesse da decenni, ma chiaramente i fattori in gioco sono molti.
          Un’amministrazione da questo punto di vista controlla, verifica, accetta e chiede “compensazioni” secondo le norme vigenti. Di qualsiasi colore politico essa sia, ben venga un percorso per portare alla riqualificazione delle aree dismesse, ma eventuali meriti saranno solo su aree dismesse di proprietà pubblica.
          Mi sembra un’ovvietà.

  11. Maggioranza votata per gli slogan. Sotto gli slogan però il nulla. Padroni a casa nostra, Duma nunc…bla bla bla Pora Saron, sem cunscià da tra via!

  12. Pora Saron, sem cunscià da tra via! E Adesso che è stata sperimentata la Lega come “sem cunscià”

Comments are closed.