SARONNO – La Saronno-Albairate, la linea S9 di Trenord, torna a fare paura: il 2018 si è aperto nel peggiore dei modi, con una rapina ad danni di un viaggiatore che era sul treno per la città degli amaretti, derubato e picchiato da un nordafricano.

Lungo la tratta che viene da molti definita come la più pericolosa della Lombardia, è successo nella mattinata dell’altro giorno: attorno alle 10.30 l’uomo, un 37enne che era solo, ha commesso “l’imprudenza” di addormentarsi per qualche attimo. E’ stato bruscamente svegliato percependo una mano che stava rovistando nel giubbotto che indossava: era l’extracomunitario che cercava di prendergli il telefonino. La vittima si è opposta, ne è scarurita una colluttazione mentre il treno si è fermato allo scalo di Lissone: lo straniero ha infine preso il cellulare e con il suo bottino è sceso ed è corso via mentre il malcapitato è finito all’ospedale con contusioni varie, e prognosi di alcuni giorni. Indaga ora la polizia ferroviaria, ennesimo episodio criminoso lungo la Saronno-Albairate, spesso frequentata da spacciatori di droga e loro clienti diretti nei boschi del Parco delle Groane.

08012018

11 COMMENTI

  1. Dovete CHIUDERE questa tratta di FERROVIA che passa dal PARCO delle GROANE e TAGLIARE tutti gli ALBERI ELIMINARE tutto il BOSCO e fare tutte AUTOSTRADE E PISTE CICLABILE CON NESSUN più UN FILO DI VERDE MI DISPIACE MA DA ORA IN POI DEVE ESSERE COSI’ CERCATE DI METTERVI D’ACCORDO. NON POSSIAMO ANDARE AVANTI IN QUESTO MODO CHE LORO RUBANO E NOI DOBBIAMO PAGARE? SI PREGA I CARI COMUNI E LE FORZE DELL’ORDINE DI FARSI AVANTI CON ARRESTI IN FIN DI VITA GRAZIE

  2. Fnm deve risarcire il malcapitato. Fnm deve mettere in sicurezza i propri viaggiatori. Fnm deve militarizzate i treni.
    Fnm deve ringraziare la sinistra x tt questo schifo.

  3. Lissone è Brianza, non c’entra con le Groane e il saronnese. Se prendo il treno da Milano per Bologna e mi rapinano a Parma, non dico che Milano ė pericoloso.

  4. Ringraziamo la politica locale e nazionale per aver impoverito il tessuto sociale della nostra nazione e credo proprio che sia solo l’inizio!

  5. È ora di dare un giro di vite sulla delinquenza estera e autoctona….ormai la gente ha paura dove si vuole arrivare ci stanno costringendo ad abbandonare le nostre zone a favore di una nuova popolazioni…e chi non lo potrà fare diventerà schiavo di questa situazione…ringraziamo la politica nazionale di averci ridotto in questo stato

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome