UBOLDO – “Challange to change”: questo è lo slogan che sta caratterizzando la stagione del Tennis Club Uboldo. Il “maestro nazionale” Fit Massimiliano Milesi ha sposato un progetto stimolante e ambizioso con l’idea di creare un polo sportivo di riferimento non solo per il comune di Uboldo ma per tutta la Lombardia. Il team di professionisti è composto da Alessandra Venturi, responsabile della scuola Sat con i collaboratori Claudio Nipani e Alessandra Massimino. Ci sono anche Andrea Venzi, preparatore della Fit e responsabile della preparazione del settore agonistico; Lanfranco Roviglio, medico chirurgo e specialista in scienze dell’alimentazione; Andrea Giorio, osteopata; Elisa Morosi, psicologa dello sport.

Il settore agonistico, vero fiore all’occhiello del tennis club, conta una ventina di atleti dagli 11 ai 25 anni. Una squadra giovane altamente competitiva. Infatti sono presenti numerosi giocatori di seconda e terza categoria cresciuti tennisticamente con il maestro nazionale Fit Massimiliano Milesi. Fra i tesserati Lorenzo Conti, uno dei migliori ragazzi under 16 d’Italia, vice-campione italiano di doppio under 12 e under 14; Andrea Lunghi, promettente under 18 che ha scalato rapidamente le classifiche arrivando in seconda categoria; Alessandra Gisonna di taratura internazionale (1000 Wta) e le giovani promesse Giulia Scaranello e Martina Della Gora, dal sicuro avvenire. Viste le potenzialità degli atleti l’obiettivo della società è portare nel minor tempo possibile le squadre femminile e maschile in serie C.

09012018