SARONNO / SOLARO – Gli vogliono fare pagare il sacchetto della verdura, lascia l’intera spesa e se ne va: questo il gesto “dimostrativo” del presidente dell’Assarcom, Michele Castelli, per protestare contro l’ultima e tanto discussa novità, che sta infiamma il dibattito anche a livello nazionale.

Di fatto ci troviamo di fronte ad una nuova ed occulta tassa ai danni dei cittadini – sbotta Castelli, che presiede l’Associazione artigiani e commercianti organizzati di Saronno – E’ un business da milioni di euro, ma che nasce e cresce ai danni della gente! E allora sono andato a fare compere in un discount nella zona al confine con Solaro ed ho chiesto di potere comprare un ananas ma senza la bustina che mi sarebbe stata fatalmente conteggiata alla cassa, perchè non ero intenzionato a pagarla. Al diniego del personale, ho lasciato sul posto l’intera spesa!”
Castelli ironizza: “Se si andrà avanti di questo passo, finirà senz’altro che verrà in qualche modo tassata anche la carta igienica! Penso proprio che si stia esagerando, in questo come in tanti altri ambiti, e che si stia anche raschiando il fondo del barile, pensando alle tasche dei cittadini. Di certo il 2018 non è iniziato nel migliore dei modi, per i contribuenti italiani”.

12012018

11 COMMENTI

  1. 0.01/0.03….e si è proprio un furto, cerchiamo di essere seri non sono queste le battaglie da fare ma ben altre cosa non si fa per avere un po’ di visibilità

    • Ma non capite che i sacchetti li abbiamo sempre pagati al prezzo della frutta e verdura che si comperava: erano pesati col contenuto! ed erano più pesanti di quelli attuali che la bilancia non li vede!

  2. Perché, pensava che fino al 31 dicembre scorso i supermercati il sacchetto glielo regalassero? Semplicemente il prezzo era “nascosto” in quello della frutta o della verdura.

  3. il costo dei sacchetti sono sempre stati pagati da tutti come le utenze, i furti, la sicurezza, la pulizia dei locali e i prodotti utilizzati per pulire, ecc..Prima venivano distribuiti mediamente tra i costi, ora vengono addebitati solo a chi li utilizza: molto più giusto!

  4. Che battaglia importante!!! L associazione artigiani e commercianti di Saronno ha un vero leader!! Magari se si battesse se questioni più importanti e soprattutto rilevanti per il commercio..

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome