Home Ceriano Laghetto Regione e Parlamento, ecco i nomi della Lega per la Brianza

Regione e Parlamento, ecco i nomi della Lega per la Brianza

529
2

GROANE – C’è grande fermento attorno al toto candidature per la circoscrizione Brianza ed il Collegio di Bollate (da Bollate a Lazzate), da sempre bottino di voti per il Carroccio, in vista delle elezioni del prossimo 4 marzo. Le liste, che andranno presentate entro il 31 gennaio, non sono ancora state rese noto da parte del Carroccio, ma i primi nomi iniziano ad emergere. Per le regionali, nella circoscrizione brianzola, a giocarsela potrebbero essere soprattutto tre nomi importanti, a partire dall’assessore del comune di Lazzate nonché ex assessore provinciale ed attuale consigliere provinciale Andrea Monti, passando all’ex sindaco di Monza Marco Mariani per arrivare ad Alessandro Corbetta, coordinatore dei Giovani Padani, da Besana Brianza. In Regione la Brianza era rappresentata per la Lega da Massimiliano Romeo che però a questo giro ambirà ad un posto al Senato. Nell’altro ramo del Parlamento, ovvero alla Camera dei Deputati, in attesa di capire chi la spunterà tra Lega e Forza Italia per l’unico posto in palio per il seggio uninominale (un solo nome per la coalizione) e chi invece troverà posto nel proporzionale (listino che ha un territorio più vasto), alla camera potrebbe trovare un posto al sole il sindaco di Ceriano Laghetto Dante Cattaneo. Il giovane e rampante leghista è quasi al termine del suo secondo mandato da primo cittadino (2019), l’unico di tutto il collegio con queste caratteristiche, e rientrerebbe a pieno nei piani di valorizzazione auspicati dal segretario Matteo Salvini. I nomi saranno probabilmente annunciati il prossimo 28 gennaio.

17012018

2 COMMENTI

  1. Andrea Monti e Dante Cattaneo sarebbero (e lo dico per esperienza diretta) dei valori aggiunti importantissimi , non solo per la Lega Nord ma soprattutto per i rispettivi posti di assegnazione! L’unico rammarico sarebbe perdere queste energie sul territorio anche se sono sicuro che mai “mollerebbero” Lazzate, Ceriano e le Groane in generale ! Forza ragazzi!!

Comments are closed.