Home Basket Basket C Gold: la iMO castiga Nerviano dalla lunetta

Basket C Gold: la iMO castiga Nerviano dalla lunetta

122
0

Saronno – Partita importante per le sorti della zona playoff quella del PalaRonchi di Saronno per il 20esimo turno di Serie C Gold, quella che si gioca tra i padroni di casa della iMO Robur Basket Saronno e Nerviano. Gli ospiti in neroverde sono decisamente in un momento positivo della stagione, con quattro vittorie nelle ultime cinque (unica sconfitta con l’imbattuta Vigevano), mentre Saronno è reduce dalla vittoria in rimonta di Mortara. Cominciano decisamente meglio gli ospiti, con un Corno fenomenale da 11 punti praticamente consecutivi dei 24 segnati da Nerviano nel primo quarto. La iMO risponde con un paio di bombe e tutto sommato rimane in coda con 8 punti da recuperare al 10′. Si può fare di meglio, sicuramente in difesa, e infatti nei secondi dieci minuti arriva il primo vero stop della partita con Nerviano che segna solamente 5 punti nei primi sei minuti del parziale, tutti firmati da Guidi. Dall’altra parte si vede in campo per la prima volta dal suo arrivo nel mercato di gennaio Stefano Degrada; la guardia giunta da Lissone (14 di media in quest’inizio stagione) segna sette punti praticamente in finale e anche grazie all’apporto dell’under classe 2000 Tresso la iMO si porta fino al 33-35 della fine del primo tempo. Il quarto dispari sorride ancora a Nerviano che con Gatto (17 punti con 18 tiri, 7 rimbalzi e 4 assist) fa a fette la difesa Saronno e sale fino a +8 sul 35-43 del 24′ e di nuovo sul 41-49 del 37′, ma ancora una volta la Robur trova la forza di reagire e ricuce sino al -4 con i liberi di Politi e Gurioli a fine quarto. Tolto il 2-0 iniziale, Saronno rimane sotto nel punteggio fino a quarto quarto inoltrato e mette la testa avanti per la prima volta solamente sul 56-55 del 36′, grazie alla verve offensiva di Cacciani (19 alla fine) e ai liberi di Politi. Qui si apre un parziale decisivo di 15-7 che coincide con l’uscita della partita per cinque falli di Priuli (per lui 5 punti con 2/6 al tiro e 5 rimbalzi ma unico di Nerviano con plus minus positivo). La precisione ai liberi di Saronno (22/24 contro il 5/6 nervianese) e la freddezza di Novati nell’organizzare il gioco e dei compagni nel finalizzare, portano alla iMO una vittoria importantissima in ottica terzo posto e soprattutto due punti pesanti da portarsi dietro nella poule promozione. Punteggio al 40′ 71-62. Ora si torna immediatamente in campo, mercoledì ore 21.30, per il turno infrasettimanale con Opera, che nonostante le assenze pesanti di Moretti e Velardo, ha battuto Cerro e raggiunto l’ottavo posto a parimerito.

(alcuni momenti della partita e il nuovo acquisto Degrada)

21012018