Home Città Sabato a Uboldo gli Attori per caso con l’ispetuur

Sabato a Uboldo gli Attori per caso con l’ispetuur

164
0

UBOLDO – Sabato 3 febbraio al cinema teatro “San Pio Sala della Comunità di Uboldo” sbarca “L’ispettur”, commedia dialettale in tre atti di Alfredo Caprani liberamente ispirata al “Revisore” di Nikolaj Gogol.

“L’Ispetuur” è un’esilarante satira sul mondo politico che governa una città di provincia con protagonisti il sindaco e la sua giunta. Si sparge la voce che, per controllare l’amministrazione locale, sarà in arrivo un alto funzionario del Ministero romano; la notizia porta un evidente scompiglio tra i corrotti protagonisti che, maldestramente, cercheranno di far fronte alle loro malefatte aggravando le loro posizioni.

A portare in scena la commedia sarà la Compagnia teatrale “Attori per caso” di Saronno. Gli attori di questa compagnia sono forse diventati tali “per caso” ma la compagnia sicuramente no; eravamo infatti all’inizio dell’anno 2003 quando tre adulti, abituali frequentatori della parrocchia Regina Pacis di Saronno, si domandarono: “quest’anno ricorrerà il 45′ di ordinazione sacerdotale del don, perché non cerchiamo qualche ‘aspirante attore’ e formiamo una piccola compagnia in modo che a giugno, in occasione dell’anniversario, potremo dare una rappresentazione in suo onore?” Fu così che i primi sette “Attori per caso” il 21 giugno 2003 diedero la loro prima rappresentazione sotto il tendone allestito nel cortile dell’oratorio e riscossero subito l’approvazione sia degli spettatori che del ‘festeggiato’ e questo diede loro lo stimolo per continuare l’avventura.
La compagnia, che nel frattempo si è ingrandita e dispone di un proprio teatro dove provare ed esibirsi, è interamente costituita da dilettanti, è iscritta al Gatal (Gruppo attività teatrale amatoriale Lombardia) e si è specializzata nella rappresentazione di commedie in dialetto milanese.

L’appuntamento con “L’ispettur” è dunque sabato, alle 21 nella sala di piazza Conciliazione, biglietto a 10 euro posto unico. Prenotazioni: www.teatrosanpio.uboldo.info; telefono 3287444674.

02022018