Calcio Fbc Saronno: il ritorno di Claudio Pilia. “Io ci credo!”

536
2

SARONNO – Prima di Claudio Pilia col nuovo Fbc Saronno: martedì pomeriggio al centro sportivo Matteotti ha conosciuto la squadra, per buona parte cambiata rispetto a quella che aveva allenato lui per meno di due mesi fra ottobre e novembre scorso, e c’è stata la primissima seduta di training. Da oggi Pilia sostituisce infatti in panchina Antonio Aiello, dopo il divorzio che ha fatto seguito alla sconfitta di domenica scorsa col Gaggiano.

“Dobbiamo lavorare sodo per un obiettivo sicuramente difficilissimo. Importante è che siano i giocatori i primi a crederci, vedremo come stanno con la testa e lavoriamo senza lasciare niente di intentato. La classifica è complicata ma non ci condanna, inutile fare troppi calcoli, adesso non dipende solo da noi” ha rimarcato Pilia. Che ha proseguito:Se ho accettato di ritornare è perchè ci credo. Voglio ripartire con pochi concetti, ma decisi e chiari, punteremo innanzitutto sulle cose semplici. Quando sono stato esonerato tre mesi fa, il primo pensiero è andato ai tifosi, che mi hanno trattato sempre bene ed hanno trattato bene la squadra. Se sono qui è perchè non mi piace lasciare le cose a metà e credo sempre che il lavoro possa ripagare. Ai sostenitori chiedo di starci vicini ma è superfluo, perchè saranno come sempre al nostro fianco! Sul campo cerchiamo adesso quell’episodio che possa rappresentare la svolta di questa stagione”. Attualmente il Fbc Saronno è ultimo in classifica.
Matteo Romanò

06022018

2 COMMENTI

  1. Io non ci credo più, non si può cambiare mille allenatori in poco tempo, serve continuità.

Comments are closed.