Home Città Licata “tira le orecchie” a Tosi: “Nessuna comunicazione. E la fascia tricolore?”

Licata “tira le orecchie” a Tosi: “Nessuna comunicazione. E la fascia tricolore?”

707
10

SARONNO – “Che dire, il patriota assessore Tosi ha senz’altro una vista di primo livello e infatti si é correttamente accorto dell’assenza dei consiglieri del Partito Democratico dalla cerimonia per la giornata del ricordo.
Non si è purtroppo chiesto, il solerte assessore, la ragione di tale assenza. Questa è infatti tanto semplice quanto disarmante: non lo sapevamo”.

Così Francesco Licata, numero uno del Pd saronnese, replica alla presa di posizione dell’assessore ai Servizi Sociali Gianangelo Tosi in merito all’assenza di Pd e M5s alla celebrazione delle foibe.

“L’iniziativa non é stata infatti organizzata dall’Amministrazione, bensì da un’associazione d’arma. Non un manifesto, non una locandina per la città di Saronno e nessun invito pervenuto al consiglio comunale da parte dell’Amministrazione, come di solito invece dovrebbe accadere” sottolinea Licata.

“Che dire? Duole non aver partecipato alle celebrazioni per una giornata così importante, la giornata del ricordo che, casomai l’assessore se ne fosse dimenticato, fu istituita da un governo di centro-sinistra al culmine di un processo, molto lungo e molto doloroso, nel quale ci si sforzó di trovare una verità comune rispetto ai fatti accaduti nei territori del confine orientale prima,durante e dopo la Seconda Guerra Mondiale”.

Dunque se Tosi bacchetta l’opposizione Licata tira le orecchie all’Amministrazione e l’ultima stoccata la riserva al sindaco Alessandro Fagioli: “Alla luce di tutto ciò comunque un dubbio rimane. Come è stato possibile che Il patriota, dotato di una così potente vista, non si sia accorto che per l’ennesima volta il sindaco leghista non indossava la fascia tricolore?”.

12022018

10 COMMENTI

  1. Licata senza invito non partecipa se poi manca anche la fascia tricolore non se ne parla proprio , innanzitutto le formalità , poi eventualmente la sua partecipazione .

    • Dopo che è stato censurato dall’amministrazione chi lo legge più SaronnoSette?!?

      • solo i duri e puri della Lega, almeno lo prendono poi che lo leggano avrei qualche dubbio

  2. Visto che un precedente commento basato sulla saggezza popolare non mi è stato pubblicato, mi riferirò alla sapienza evangelica: TOSI prima di indicare la pagliuzza negli occhi dell’opposizione, togli la trave dal tuo (e dell’amministrazione) “ un bel tacer non fu mai scritto “

Comments are closed.