Home Cronaca Pusher evade dai domiciliari in bicicletta: arrestato

Pusher evade dai domiciliari in bicicletta: arrestato

290
1

TRADATE – I carabinieri della tenenza di Tradate, durante la nottata tra sabato e domenica, hanno arrestato per evasione un 25enne del luogo, poiché sorpreso mentre era in giro in bicicletta mentre avrebbe dovuto trovarsi agli arresti domiciliari.

I militari, durante un servizio di perlustrazione, riconoscendo immediatamente il soggetto, volto noto ai carabinieri, lo hanno bloccato e condotto in caserma per gli accertamenti di rito.

Il giovane era già stato arrestato su ordinanza di custodia cautelare per reati di spaccio di sostanza stupefacente a seguito di indagine dei carabinieri di Tradate e riconosciuto comunque meritevole del beneficio della misura meno afflittiva degli arresti domiciliari. Ora dovrà continuare a scontare la pena in carcere. Per lui infatti, a fronte dell’evasione notturna, si sono aperte, le porte del carcere di Busto Arsizio.

(foto archivio)

12022018

1 COMMENTO

  1. il problema sono tutti i pusher “senza fissa dimora” a cui i nostri illuminati giudici riescono a dare gli arresti domiciliari! … seguendo la legge di Murphy ovviamente, non quella italiana.

Comments are closed.