SARONNO- Si è tenuto sabato il primo dei tre incontri alla scoperta del tè organizzato dal museo della ceramica Giuseppe Gianetti nella sede di via Felice Carcano 9.

L’appuntamento è stato realizzato con la collaborazione del negozio di Laura Banfi, ‘Speziando’, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale.

Alle 17, l’ora in cui solitamente si prende il tè, è iniziato l’incontro con una spiegazione molto dettagliata della curatrice, Mara De Fanti, riguardanti la struttura e la preziosa collezione del museo. E’ proseguito con una piccola lezione sulle origine e la diffusione del tè e si è conclusa con la spiegazione sulle qualità, le caratteristiche ed i benefici legati alle preziose bevande che il pubblico, tra una domanda e l’altra, era invitato a provare.

Al termine dell’incontro i presenti hanno potuto visitare il resto del museo e acquistare il tè assaggiato.

L’esperimento che lega la passione per le ceramiche di Gianetti con i sapori, i colori e gli odori del tè, ha sicuramente riscosso un notevole successo tra i presenti.

Il prossimo appuntamento, in cui si assaporeranno altre quattro varietà della bevanda ognuna delle quali legata ad una particolare ora del giorno, è fissato per sabato 10 marzo, sempre alle 17. Come per quest’incontro è obbligatoria l’iscrizione e anche il prezzo, 8 euro, resta invariato.
Francesca Santambrogio

11022018