http://www.agenziablitz.com/

SARONNO – Intossicazione etilica, stesso comune denominatore per tre ricoveri delle scorse ore al pronto soccorso dell’ospedale di Saronno, due riguardano persone che si aggiravano in zona stazione ferroviaria centrale completamente ubriache.

Primo intervento, di un ambulanza della Croce rossa, alla 22.20 in piazza Cadrona nei pressi di “Saronno centro” di Trenord, c’era un ragazzo che stava male e la diagnosi è stata fatta in fretta, aveva decisamente bevuto troppo. Secondo episodio solo venti minuti dopo, alle 22.40, sempre a “Saronno centro” per un 54enne nelle stesse condizioni, per entrambi comunque nulla di particolarmente grave. In precedenza, alle 2.40 della notte prima, in via Miola una ambulanza della Croce azzurra di Caronno Pertusella è intervenuta per prendersi cura di una 19enne che stava male, ma anche in questo caso la giovane si è rapidamente ripresa, senza ulteriori conseguenze rispetto ad un forte mal di testa.

(foto archivio: intervento dlel’ambulanza di fronte alla biglietteria della stazione di “Saronno centro”)

13022018

2 COMMENTI

  1. Interventi a pagamento!!! …si ubriacano, sei costretto a uscire, li curi, che caccino 100 euro per l’intervento almeno.

Comments are closed.