SARONNO – “Forza Italia in maggioranza? Tutti a casa!” Lo dice Luciano Silighini Garagnani, candidato sindaco alle ultime amministrative per il movimento “L’Italia che verrà”.

L’entrata di Forza Italia nella maggioranza del sindaco Alessandro Fagioli è l’ennesima riprova di incapacità politica dei vertici locali del partito di Berlusconi. Appoggiare la gestione della Lega Nord a Saronno ora che l’immobilismo è evidente, è del tutto inconcepibile – sbotta Silighini – Qualche malalingua può pensare che questo gesto serva per avere una poltrona utile a pagare l’affitto della nuova sede saronnese, ma noi ovviamente non pensiamo questo… pensiamo però che Fagioli ha sbagliato. Fagioli e la Lega hanno peggiorato la gestione amministrativa cittadina facendo addirittura molto peggio della Giunta Porro e del Pd”. Per Silighini l’ingresso in maggioranza degli “azzurri” è un chiaro nonsense: “Come si possono sorvolare le indicazioni degli elettori in questo modo? Prima la lista Sac che attacca la Lega e poi ci va a nozze entrando in Giunta; ora Forza Italia che pochi mesi fa attaccava la gestione legaiola e ora ci va in Giunta. Questa è serietà politica? Tra cortigiane e altre categorie la città va veramente a ramengo, peggio di un bordello di periferia con centri sociali veri protagonisti della vita ludica cittadina, extracomunitari spacciatori nuovi commercianti non di cibarie o zuccherini ma di droga, strade con buche e fossi che fanno da cornice alle centinaia di serrande abbassate. Provo ribrezzo politico nel vedere queste cose. Noi continueremo a fare opposizione a questa politica dalla strada, tra la gente e come dicevamo tre anni fa, lo ripetiamo oggi: devono andare tutti a casa!”

14022018

6 COMMENTI

  1. Fin qui tutto “politicamente corretto”. Poi dal 4 marzo chi ne fará le spese sará (finalmente!) SAC ormai poco utile sullo scacchiere politico saronnese in previsione delle prossime amministrative. Con poco rimpianto By By Banfi.

  2. Partiamo dalla cosa semplice, Siligo non si dice “pensiamo però che Fagioli ha sbagliato.“ si dice “pensiamo che Fagioli abbia sbagliato”.
    Tutto ciò premesso, il tuo parere vale quanto il mio essendo tu un cittadino al pari mio. Se non sei eletto (e tu non lo sei) uno vale uno…

    • solo che se scriviamo io o te non viene pubblicata la velina, quella di Silighini sempre….e magari scriviamo cose più interessanti noi.

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome