Home Cronaca Due minorenni limbiatesi nei guai per possesso di droga

Due minorenni limbiatesi nei guai per possesso di droga

1425
1

LIMBIATE – Hanno rispettivamente 16 e 17 anni, sono senza precedenti, di buona famiglia e risiedono a Limbiate centro: sono i due giovani denunciati dalla polizia locale per possesso di droghe di diversa tipologia.

Nel pomeriggio di sabato 17 febbraio, la pattuglia impegnata nel controllo del territorio era appostata in via Alleanza, recentemente segnalata dai residenti come una zona di spaccio frequente. Nei pressi del parco, gli agenti hanno notato un giovane che, avvistata la pattuglia, cercava di allontanarsi, e lo hanno fermato: il ragazzo nascondeva nel suo giubbino una pallina da tennis che conteneva dieci dosi già suddivise di marijuana (nove grammi in totale) e del fumo, oltre ad 80 euro di contante in pezzi da 5 euro.

Le veloci indagini effettuate sul posto hanno portato all’identificazione del ragazzo, 16 anni di Limbiate, e hanno condotto gli agenti ad un secondo ragazzo, un 17enne anch’esso limbiatese, residente in centro cittadino: perquisita la sua abitazione, in mansarda i vigili hanno trovato 1900 euro in contanti e 19 grammi di droghe di varia tipologia (marijuana e hashish in prevalenza), che erano stati occultati all’interno di un giocattolo.

I due ragazzi sono stati denunciati all’autorità giudiziaria: il comando di via Cinque Giornate ha disposto il sequestro dei cellulari e dei pc dei due giovani, così da portare avanti le indagini.

20022018

1 COMMENTO

  1. su che basi e con che criteri si giudicano i ragazzi “di buona famiglia” ?!? … non metto in dubbio che lo siano, ma non sta certo a chi scrive l’articolo valutarlo.
    E’ una frase odiosa, spesso utilizzata negli articoli, purtroppo senza ne cognizione ne senso logico.
    tutto qui.

Comments are closed.