SARONNO – La netta vittoria della Pallavolo Saronno nel derby di sabato al Paladozio contro Malnate soddisfa l’allenatore saronnese Gigi Leidi: “La squadra finalmente ha reso bene, è forse la prima partita tranquilla che abbiamo giocato negli ultimi due mesi. Ho visto Rigoni sbagliare una battuta sul 24-12 e arrabbiarsi a morte e questo è l’atteggiamento giusto, quello che la squadra dovrebbe avere sempre”.

Prosegue Leidi: “Se riuscissimo sempre ad essere così, la nostra qualità farebbe sempre la differenza; poi c’è da dire che noi in casa siamo una vera macchina da guerra. Siamo ancora in miglioramento rispetto a settimana scorsa, anche se purtroppo non stiamo ancora bene fisicamente. Faccio i complimenti ai miei ragazzi perché, nonostante la sfortuna a livello fisico non ci abbia ancora abbandonato, stiamo tenendo un campionato ad altissimo livello, con 7 punti di vantaggio sulla seconda. Nonostante non riusciamo mai ad allenarci con il roster al completo, i ragazzi lavorano sempre bene in palestra. Spero di riuscire a recuperare qualcuno per le prossime sfide, così poi potremo iniziare a divertirci”.

(foto: una fase di Saronno-Malnate di sabato)

05032018

1 COMMENTO

  1. Si, ma ci sono novità per il palazzetto per fare la serie A o si rinuncia anche quest’anno alla eventuale promozione.

Comments are closed.