SARONNO – Da Saronno al Sestriere per lanciare a candidara di Torino 2026 per le Olimpiadi invernali: Alberto Paleardi, saronnese e consigliere comunale della cittadina montana piemontese, con la sua lista di minoranza “Rilanciamo Sestriere” ha dato il disco verde alla candidatura: “Le Olimpiadi – ha sottolineato assieme al proprio capogruppo Andrea Colarelli – devono essere politicamente trasversali ed immuni da ogni tipo di forzatura politica, ed avere una totale e libera condivisione senza subire il clima di campagna elettorale che si respira in questi giorni. Siamo favorevoli ad una delibera di indirizzo politico che indichi Sestriere disponibile ad ospitare le discipline alpine delle Olimpiadi invernali del 2026” qualsivoglia sia la città capofila, Torino, Milano o una qualunque altra città italiana!”

La candidatura al Comitato olimpico Internazionale deve essere presentata
entro il 31 marzo di quest’anno e dunque Paleardi con il suo gruppo ha deciso di sostenere il tentativo di Sestriere di esserci anche questa volta.

10032018

4 COMMENTI

Comments are closed.