Home Cronaca La polizia locale setaccia i parchi pubblici

La polizia locale setaccia i parchi pubblici

818
3

SARONNO – Dal giardino di Villa Gianetti, al parco di via Monte Santo, dallo skate park di via Leonardo da Vinci al Matteotti all’area verde di via Carlo Porta nelle ultime settimane gli agenti del comando di polizia locale di piazza Repubblica, guidati dal vicecommissario Michele Speciale hanno passato al setaccio tutte le aree verdi cittadine.

L’obiettivo effettuare un monitoraggio per scoraggiare la presenza di spacciatori e malintenzionati. Da qualche mese, anche per effetto delle nuove assunzioni, la polizia locale saronnese ha intensificato i controlli in orario pomeridiano e notturno. In particolare vengono tenuti sotto stretta sorveglianza lo scalo ferroviario ed alcune zone critiche come il passaggio pedonale accanto palazzo Visconti. Nelle ultime ore però si è dedicata particolare attenzione ai parchi dove recentemente si sono registrati spaccio, vandalismi e festini notturni. Gli agenti arrivati in forze hanno controllato i presenti e monitorato la situazione. Qualcuno vedendo la presenza dei tutori dell’ordine ha preferito allontanarsi rapidamente. Non solo. I vigili hanno trovato, e provveduto a rimuovere, una siringa utilizzata e gettata in mezzo al verde nel parco di via Monte Santo.

12032018

3 COMMENTI

  1. Bene i controlli effettuati sistematicamente senza preavviso e ad orari imprevisti della giornata. L’azione di controllo va allargata anche nelle aree adiacenti questi luoghi pubblici estendendola agli ingressi aperti dei cortili antistanti i condominii e a tutte quelle attività notturne allocate a margine della pubblica via, oltre ai parcheggi abusivi di autoveicoli, in violazione del codice della strada, che impediscono la regolare circolazione.

  2. bene! …continuare a farlo e con costanza, sbattendosene di chi dice che è solo campagna elettorale e altro… le elezioni son passate, come sia andata è sotto gli occhi di tutti e i bla, bla, bla sono a zero.
    Intensificare anche sotto ai portici di via Ferrari, che spesso ci sarebbe da divertirsi!

  3. Da controllare il parchetto proprio di fronte al comune: via IV novembre. Andate a frugare nel fogliame a ridosso delle caldaie (li c è sempre movimento sospetto)

Comments are closed.