LAZZATE – Cosa vuole “fare da grande” l’Ardor Lazzate? Per spiccare il volo e tornare nelle posizioni che contano della classifica d’Eccellenza il momento è questo, con il recupero dell’8′ giornata di ritorno, quella che era stata rinviata per la neve ed il maltempo.

Lazzate trova un rivale ostico, e che appare in deciso crescendo, con il Fenegrò che con l’ingresso a metà stagione dell’ex bomber saronnese Pizzini sembra essere pronto a spiccare il volo: insomma, una partita d’alta graduatoria fra due formazioni di qualità, che potrebbe promettere spettacolo. Si gioca con fischio d’inizio alle 15.30, arbitro designato per il confronto è Lorenzo Casali di Crema, assistenti sono Marco Rota di Bergamo e Pietro Tinelli di Treviglio. Classifica: Fanfulla e Busto 81 50 punti, Verbano 46, Fenegrò 42, Legnano 41, Ardor Lazzate 36, Sancolombano 35, Union Villa Cassano 33, Calvairate e Sestese 30, Alcione 29, Castellanzese 28, Accademia pavese 27, Lomellina e Vigevano 24, Gaggiano 15, Fbc Saronno 12.

(foto archivio: il cannoniere del Fenegrò, Davide Pizzini; qui con la maglia del Saronno)

14032018