Derby Fbc Saronno-Legnano, i protagonisti: Aiello e Panigada

394
3

CESATE – Il dopo partita del derby? Un atrio degli spogliatoi decisamente affollato, pieno di cronisti per raccogliere le dichiarazioni a “caldo”, Fbc Saronno-Legnano 0-6 è appena terminata con la pesante sconfitta dei biancocelesti di casa e caratterizzato anche delle tensioni fra tifosi.

Stefano Panigada, ex saronnese ed ora al Legnano, è il cannoniere del Legnano: “Nel primo tempo la partita c’è stata, il Saronno ci ha messo in qualche difficoltà con il proprio rigore tattico. Poi abbiamo preso il largo ed per i saronnesi è saltato tutto”.

“Abbiamo giocato in emergenza, non posso recriminare per niente – così Antonio Aiello, allenatore del Fbc Saronno a fine gara – Le dimensioni della sconfitta non mi interessano, quel che sta succedendo è il frutto della sommatoria dei tanti errori che ci si trascina da inizio stagione e che non sono mai risolti. Adesso poi siamo ridotti ai minimi termini, basta qualche assenza per fare saltare tutti quei labili equilibri che ci sforziamo di trovare”.

Stefano Panigada, ex saronnese ed ora al Legnano, è il cannoniere del Legnano: “Nel primo tempo la partita c’è stata, il Saronno ci ha messo in qualche difficoltà con il proprio rigore tattico. Poi abbiamo preso il largo ed per i saronnesi è saltato tutto”.

18032018

3 COMMENTI

Comments are closed.