Home Cislago L’antifurto satellitare smaschera i ladri al cimitero

L’antifurto satellitare smaschera i ladri al cimitero

1085
1

CISLAGO – Cercano di rubare la ruspa per la costruzione dei colombari al cimitero di Massina ma sono stati costretti ad andarsene a mani vuote: l’episodio è di qualche giorno fa, avvenuto in orario notturno negli spazi cimiteriali della frazione di Cislago dove sono in coroso i lavori di realizzazione del plesso dei nuovi colombari. I ladri arrivati probabilmente con un furgone, hanno cercato di caricare la piccola ruspa presente nel cantiere direttamente sul mezzo ma non ci sono riusciti e sono dovuti scappare rapidamente perchè si è attivato l’antifurto satellitare del mezzo che ha rapidamente portato sul posto le forze dell’ordine.

“Grazie ai nostri carabinieri, sempre presenti sul territorio, il furto non è avvenuto e i lavori al cimitero della Massina continuano in serenità – rimarca l’assessore comunale Marzia Campanella – Un ottimo lavoro quasi portato a termine, l’utilissimo vialetto con autobloccanti che permetterà a tutti di raggiungere i propri cari in assoluta comodità. Lavori richiesti dai residenti che per lunghi anni si sono sempre dovuti “arrangiare” in qualche modo, anche solo per portare un fiore ai propri defunti”.

(foto archivio)

31032018

1 COMMENTO

  1. Solito articolo incomprensibile…. la ruspa serviva per la costruzione dei colombari o per il vialetto in autobloccanti?!?!?!?

Comments are closed.