Home Sport Volley serie B: la Pallavolo Saronno scivola in casa contro il Parella

Volley serie B: la Pallavolo Saronno scivola in casa contro il Parella

114
0

SARONNO – Serata no per la capolista Pallavolo Saronno, che soccombe di fronte ad un Volley Parella che dimostra tutto il suo valore tecnico e atletico. Gli ospiti mettono in difficoltà sin dai primi punti un Saronno rimaneggiato, che oltre all’assenza ormai datata di capitan Spairani, deve fare i conti con gli infortuni di Rudi e di Rigoni (quest’ultimo tenuto a riposo precauzionale). Torino parte subito forte e si arriva in fretta al 7-16. Cafulli dalla linea dei nove metri inforca una serie di battute che riporta sotto i suoi 17-21. Parella però cambia marcia e con un parziale di 0-7 chiude il set 18-25. Il secondo set vede avanti gli Amaretti fino al 16-15, quando un’invasione non fischiata agli avversari spiazza i biancoblu, che si disuniscono e subiscono un altro break importante di 0-7. Saronno è in bambola e gli ospiti ne approfittano, chiudendo il set 21-25, con un buon gioco al centro. Nel terzo parziale coach Leidi si affida a Ronzoni al posto di un Buratti non in serata e successivamente si gioca la carta del doppio cambio Della Pietra/Kely per Cafulli/Coscione.

La musica però non cambia e gli ospiti chiudono meritatamente il set 13-25, mettendo nel sacco i tre punti in palio. A questo punto del campionato la volata per i play-off diventa ancora più interessante, perché i saronnesi devono vincere settimana prossima in quel di Novi Ligure, per mantenere un buon margine di vantaggio su Cuneo, inseguitrice.
Erika Monti

Pallavolo Saronno-Volley Parella 0-3 (18-25, 21-25, 13-25)
PALLAVOLO SARONNO: Coscione 1, Cafulli 6, Falanga 7, Buratti 1, Gaggini 10, Canzanella 8, Guglielmo (L2), Della Pietra, Kely 1, Ronzoni, n.e. Spairani, Rigoni, Scarpino, Rudi (L). All. Leidi, Mangiatordi.
VOLLEY PARELLA: Filippi 3, Gerbino 13, Maletto 10, Mazzone 7, Sorrenti 10, Repetto 2, Martina (L), Enna, n.e. Tagliante, Giorgio, Mancuso, Crosasso, Piasso. All. Battocchio, Cergna.

08042018