Home Groane Sostegno alla mensa per evitare l’uscita da scuola nell’ora di pranzo

Sostegno alla mensa per evitare l’uscita da scuola nell’ora di pranzo

398
0

LIMBIATE – Un bando molto particolare per l’assegnazione di contributi economici che vadano a sostenere la mensa scolastica è stato pubblicato dal comune di Limbiate in questi giorni. L’obiettivo è quello di sostenere le famiglie che hanno reali difficoltà al pagamento del buono pasto, distinguendo così i morosi per cause reali e gli altri morosi per inadempienza nei confronti del servizio di refezione scolastica.

Nella sua comunicazione alle oltre 1500 famiglie che hanno accumulato debiti per un totale complessivo di oltre 240mila euro dall’inizio dell’anno scolastico, il sindaco Antonio Romeo aveva annunciato l’intenzione di attivare procedure per andare incontro alle difficoltà di coloro che hanno redditi bassi o che hanno situazioni di emergenza contingente, legata alla perdita del lavoro avvenuta negli ultimi mesi.

Il bando pubblicato scadrà il 3 maggio (modulo scaricabile dal sito del comune di Limbiate), dopodiché, per chi non avrà richiesto ed ottenuto il contributo, per chi non avrà saldato il debito con l’ente, sarà necessario prendere accordi con le dirigenze didattiche per autorizzare l’uscita del proprio figlio da scuola durante il pranzo: la mensa sarà, infatti, servita soltanto a chi sarà in regola con i pagamenti e non vi sarà la possibilità di preparare il “pranzo al sacco” da consumare a scuola.

Intanto, per agevolare i saldi più ingenti (superiori alle 250 euro), entro mercoledì 18 aprile si ricevono le domande di rateizzazione del pagamento.

12042018