Home Cronaca Saronno, agente immobiliare li raggira ma loro lo rapiscono. Arrestati padre e...

Saronno, agente immobiliare li raggira ma loro lo rapiscono. Arrestati padre e i due figli

1988
5

SARONNO – Lui si è fatto pagare la caparra per un appartamento già occupato, loro l’hanno rapito per farsi consegnare dalla moglie i 450 euro versati e mai restituiti. E’ l’intricata vicenda sbrogliata nelle ultime ore dai carabinieri della tenenza di Paderno Dugnano, parte della compagnia di Desio, che ha coinvolto un 35enne agente immobiliare saronnese.

Tutto è iniziato ieri mattina quando la moglie ha ricevuto la chiamata dal telefono del marito. Erano i rapitori che le spiegavano di avere il consorte e di volere 450 euro in contanti, quelli che secondo la loro ricostruzione lui gli avrebbe preso come caparra per un appartamento in realtà già occupato.

La donna ha contattato i carabinieri di Paderno e con loro ha seguito le indicazioni dei rapitori. Così è andata prima alla stazione di Ceriano Laghetto poi a quella di Saronno. Qui i militari, con il supporto della locale compagnia, hanno fermato i due rapitori ed hanno liberato l’uomo che si trovava con un terzo complice in un furgone parcheggiato in città sorvegliato a vista da altri due complici. Così sono scattate le manette ai polsi di un padre e due figli, residenti nel comprensorio, accusati di sequestro di persona in concorso. A finire nei guai altre due persone denunciate perchè ritenute coinvolte nella vicenda. Ma non solo. Dovrà comparire davanti all’autorità giudiziaria anche l’agente immobiliare. E’ stato infatti denunciato per truffa ai danni dei suoi sequestratori per il raggiro della caparra dell’appartamento già occupato.

13042018

5 COMMENTI

  1. ..per 450€???? dico…stiamo scherzando???
    forse i clienti sequestratori hanno difficoltà linguistiche o di comprensione..
    ..dai

  2. …………………E IL NOME DELL’AGENTE IMMOBILIARE????????????? SIAMO ALLE SOLITE

  3. Agenti immobiliari ladri una punizione la meriterebbero visto che per vie legali non si ottiene nulla.

Comments are closed.