Home Groane Una settimana di attesa per le risposte sulla nuova scuola Anna Frank

Una settimana di attesa per le risposte sulla nuova scuola Anna Frank

162
0

LIMBIATE – Fra una settimana si saprà se i lavori di realizzazione della nuova scuola Anna Frank di via Torino potranno iniziare, oppure se un ulteriore intoppo ne determinerà un rinvio.

Il botta e risposta tra amministrazione comunale e comitato nuova scuola Anna Frank vivrà la sua settimana di stop, in attesa che si completino le verifiche tecniche del progetto esecutivo rivisto dall’appaltatore dell’intervento. Quest’ultimo ha, infatti, presentato entro il 7 aprile scorso il documento richiesto ed ora il validatore sta effettuando i controlli. Per venerdì prossimo 20 aprile è stato convocato un tavolo che vedrà a confronto progettisti, tecnici comunali e validatore: in questa sede verrà comunicata l’accettazione o meno del nuovo progetto.

Nel caso in cui il progetto sarà ritenuto idoneo, il cantiere potrà finalmente essere aperto. In caso contrario, il comune di Limbiate potrebbe annullare il contratto e doversi decidere ad affidare i lavori alla seconda impresa classificata in sede di gara d’appalto. Da parte dell’amministrazione, non ci sono però dubbi che la data di consegna dell’edificio rinnovato rimarrà quella stabilita del settembre 2019.

Fino ad allora, quindi, bocce ferme. I genitori membri del comitato chiedono di essere informati passo passo su quanto succederà dal 20 aprile in poi, sia sull’avanzamento dei lavori sia su ulteriori procedimenti burocratici. Rimane confermata la manifestazione prevista per il 5 maggio, con corteo che partirà proprio dalla scuola di via Torino.

13042018