Home Basket Basket C Gold: la Robur “Caccia” indietro Iseo

Basket C Gold: la Robur “Caccia” indietro Iseo

95
0

SARONNO- vittora che vale 4 punti quella contro Iseo, perché la compagine di coach Mazzoli prima della partita era appaiata al 5 posto con la iMO. I padroni di casa si affermano per 82-66.

Inizio di partita confuso con tanti errori da una parte e dall’altra e dopo il primo e unico vantaggio di Iseo la Robur inizia a trovare punti con Mariani che ne realizza 5 consecutivi e capitan Leva che ne fa altri 5 (7 in totale per lui), conducendo il primo parziale per 21-12.

Nel secondo quarto la partita è combattuta ed equilibrata e i saronnesi riescono a mantenere il vantaggio concludendo sopra di 8 punti. Al rientro sul parquet dopo la pausa lunga la iMO si dimostra determinata a chiudere la partita, si affida quindi prima a Cacciani che realizza 10 punti consecutivi (17 punti complessivi con 3/5 dall’arco), poi dilaga con il solito Gurioli che ne mette 8 in fila (21 totali) arrivando al 30′ con un buon vantaggio 65-43. Iseo però non ci sta e nei primi minuti dell’ultimo periodo riaccorcia le distanze con un parziale di 10-2 affidandosi al suo play Leone (6 punti con 3 assist), allora ci pensa Novati a evitare la rimonta con 6 dei suoi 15 punti (7/8 al tiro al 40′) e con 3 dei suoi 8 rimbalzi (il migliore in questo fondamentale per i roburini).

Il successo saronnese non è mai stato messo in discussione, sin dall’inizio la Robur si è portata in vantaggio e nel 3 periodo ha chiuso la partita. Fondamentale è stata la precisione nei tiri da 3 (11/20 di squadra) che ha permesso a Leva e compagni di trovare una vittoria più semplice di quello che ci si aspettava. Ora la testa è a Romano che ospiterà la iMO sabato 21 aprile. Nonostante Romano arrivi da 2 sconfitte consecutive non va sottovalutata se si vuole migliorare la posizione in classifica in vista dei playoff.

(foto di repertorio)

15042018

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome