CERIANO LAGHETTO – “Dicono che i nostri giovani non vogliano fare più certi lavori: ieri siamo ritornati a salutare il pastore Stefano, 18 anni! Sotto una pioggia battente è lì a badare al suo bestiame, 500 pecore, cinque asini e cinque fedelissimi cani pastore! Sei un grande!” Così il sindaco di Ceriano Laghetto, Dante Cattaneo, con il neo consigliere regionale Andrea Monti di Lazzate. Che sono tornati ad incontrare il giovane Stefano, che è rimasto uno dei pochi pastori presenti sul territorio di questa parte della Lombardia. I complimenti a Stefano anche da parte del vicesindaco cerianese, Roberto Crippa, “sei davvero un grande!”

Cattaneo si era incontrato con Stefano già a febbraio, quando con il suo gregge era passato nella zona fra Cogliate e Misinto, rimanendo da quelle parti per alcuni giorni.

(foto: in una giornata di pioggia, il neo-consigliere regionale Andrea Monti ed il sindaco Dante Cattaneo hanno incontrato il pastore Stefano)

13042018

8 COMMENTI

  1. Bravi!

    I sinistri sono turbati da questo selfie? Già, è vero, loro vanno solo alla ricerca del selfie con l’immigrato…

  2. Bellissima foto se facessimo tutti un passo indietro saremmo le persone più ricche.
    Faccio una riflessione ma dove sono tutti i verdi e gli ambientalisti dovrebbero essere felici che ci sono ragazzi ancora legati al territorio….solite ipocrisie sinistre!

  3. Non capisco perchè dovrebbe turbarmi la foto con il pastore, mi turberei se vedessi gli altri due lavorare.

Comments are closed.