Home Cronaca Fermati due cugini tunisini per una lite in centro

Fermati due cugini tunisini per una lite in centro

548
6

SARONNO – La polizia locale ha rintracciato e fermato, martedì pomeriggio alle 15 due cugini tunisini rispettivamente di 24 e 19 protagonisti una settimana fa di una violenta lite avvenuta intorno alle 18 nella zona dell’ex Molino Canti.

Tutto era iniziato con un alterco tra stranieri ma ben presto la discussione tra due giovani egiziani, ha coinvolto altre persone tra cui alcuni tunisini. I toni sono saliti e sono volati i primi spintoni, poi pugni e calci. L’arrivo delle forze dell’ordine aveva messo in fuga i contendenti e la polizia locale, il giorno successivo aveva fermato un 19enne coinvolto nell’episodio e in una lite successiva tra due coppie.

Due ulteriori fermi sono stati realizzati in viale Santuario nel pomeriggio di martedì. Il 24enne è stato identificato, in attesa di vedere se la vicenda avrà strascichi giudiziari, mentre il 19enne è stato denunciato perchè in possesso di 22 grammi di hashish, 120 euro in contanti (frutto dell’attività di spaccio) e un coltello.

Ad “incastrare” i due cugini per la lite  le immagini della videosorveglianza che li mostrano chiaramente colpire gli altri contendenti. Sull’episodio sono ancora in corso le indagini del caso.

19042018

6 COMMENTI

  1. Sarebbe proprio il caso di smetterla , anche se è troppo tardi , di continuare a portare qui certa gente .

    • li hanno identificati e presi… o ci vuole una pattuglia delle FdO ogni 20 metri?!? … il problema non è prevedere dove e quando accadranno queste cose (impossibile) ma evitarle, e per farlo bisogna rispedire a casa tutta la feccia che è arrivata qui (col beneplacito di qualcuno).

Comments are closed.