SARONNO – Un torneo di tchoukball per promuovere non solo questa disciplina sportiva, ma anche le pari opportunità tra uomini e donne, in questo caso proprio tramite una disciplina che esemplifica sul campo il progetto visto che le squadre sono miste, costituite sia da maschi che da femmine.

Al torneo, organizzato dall’assessorato alle Pari Opportunità in collaborazione con l’assessorato allo Sport e l’Asd Saronno Tchoukball club hanno aderito l’istituto Sant’Agnese, la scuola media Aldo Moro, la scuola media Bascapè (tutte e tre di Saronno) e la scuola media Alcide De Gasperi di Caronno Pertusella: in totale hanno partecipato 94 tra ragazze e ragazzi.

A tutte le ragazze e a tutti i ragazzi partecipanti è stata regalata la maglietta del primo torneo scolastico di tchoukball, mentre la squadra prima classificata avrà la possibilità di partecipare al torneo internazionale che si svolgerà a Rimini nel mese di maggio.

A dare il benvenuto alle squadre è intervenuto l’assessore allo sport Gianpietro Guaglianone, mentre alla premiazione era presente l’assessore alle Pari Opportunità Maria Assunta Miglino.

Il torneo è inserito nel progetto “Azioni per la promozione delle Pari Opportunità” finanziato da Regione Lombardia nell’ambito dell’iniziativa regionale “Progettare la Parità in Lombardia 2017” di cui l’assessorato alle Pari Opportunità di Saronno è ente capofila.

Il progetto presentato dal Comune di Saronno ha ottenuto un finanziamento regionale di 12.100 euro e prevede iniziative di informazione, comunicazione, formazione e sensibilizzazione finalizzate alla diffusione di una cultura del rispetto tra i generi, anche al fine di prevenire la violenza nei confronti delle donne. I partner del progetto sono il Comune di Busto Arsizio, il Comune di Gallarate, la consigliera di Parità della Provincia di Varese, l’Associazione Rete Rosa onlus, l’Associazione Eva onlus, ASD Saronno Tchoukball Club, Fondazione Teatro Giuditta Pasta, Lions Club Saronno Host.

20042018