Home Groane Sgasate da paura al Battù per il campionato italiano trial

Sgasate da paura al Battù per il campionato italiano trial

135
0

LAZZATE – Il fantastico spettacolo del trial ha invaso Lazzate per una tre giorni di motori che si ricorderà a lungo. Il Moto Club Lazzate ospitava nel fine settimana la seconda tappa del Campionato italiano outdoor, con gare nel bosco Battù e paddock in paese, dove tutti hanno potuto ammirare da vicino le moto da corsa. Il percorso è stato allestito con la solita grande maestria dai ragazzi del Rezia Trial, la sezione della Valtellina del Moto Club Lazzate, in collaborazione con il direttore sportivo Massimo Fioletti. Le zone, quasi tutte nuove con i grandi massi messi in posizione dalla ditta Curti che per settimane ha lavorato in collaborazione con i tracciatori valtellinesi capitanati dall’instancabile Oscar Ruffoni, hanno raccolto il favore dei piloti e degli appassionati. Tutto è filato liscio malgrado le perplessità suscitate dal poco spazio a disposizione per le 10 prove più 5 per la categoria juniores, invece, a parte una zona, non si sono registrate code e il numeroso pubblico ha potuto godersi lo spettacolo spostandosi di pochissimo tra una zona e l’altra. Già, numeroso pubblico, una vera e propria invasione, a riconoscere il perfetto lavoro organizzativo del circolo motoristico del presidente Donato Monti.

24042018