SARONNO – “È passata la mezzanotte nell’ultimo consiglio comunale quando la Lega fa passare un progetto con il quale verranno attrezzate delle piazzole per alcune famiglie Rom, del campo di Via Deledda, che da quest’ultimo si sposteranno. L’area interessata è quella di Via Grandi, per intenderci quella a ridosso dell’Itc Zappa e dell’Ipsia Parma e confinante con i comuni di Gerenzano ed Uboldo”

Inizia così la nota di Francesco Licata capogruppo del Pd in merito allo spostamento di 4 piazzole del campo nomadi da via Deledda a via Grandi.

“Due cose sorprendono e suggeriscono altrettante domande:la prima è dove sono finite le ruspe di Salvini che dovevano asfaltare i campi nomadi e la seconda come si possa con tanta faciloneria proporre ed approvare un progetto del genere disinteressandosi nella maniera più assoluta di chi ci abita? Sulla prima non c’è molto da dire anche se ormai facciamo sempre più fatica anche riderci sopra sulla seconda invece qualche parola in più andrebbe spesa.

Come può la vice Sindaco rispondere “non c’è bisogno di sentire i comuni limitrofi” solo dopo pochi giorni l’ aver chiesto il voto per rappresentare tutti i cittadini Lombardi, nello specifico forse quelli del nostro territorio?

Senza cattiveria ne pulsioni razziste, ma questo è un tema sul quale i cittadini devono essere rassicurati e soprattutto informati e solo l’amministrazione lo può fare.

Perché è giusto che, per la loro serenità, loro sappiano come verrà gestita la questione. È innegabile che ci sia un impatto sul territorio, non si può tacere e fare finta di nulla.
L’auspicio e l’invito è che chi oggi governa Saronno incontri sia i propri concittadini che le amministrazioni limitrofe.

18 COMMENTI

  1. Non c’è da meravigliarsi e stupirsi per questi atteggiamenti della Lega, non più nord, ne per l’indipendenza della Padania ma pro cittadini ITALIANI. L’improvvisazione latente e la difficoltà di rapportarsi con i cittadini Saronnesi e le Amministrazioni confinanti su argomenti e problematiche di interesse locale sono la dimostrazione pratica che l’unica politica che sanno svolgere i leghisti è usare gli spot pubblicitari e basta, come se si fosse continuamente in campagna elettorale. L’elettorato è stanco di questi comportamenti. Ultimo annuncio di Salvini per le vicende nazionali: ….. faremo una PASSEGGIATA A ROMA. (reminiscenze storiche??? O una battuta allegra?)

    • I dati che arrivano dalle ultime consultazioni sia nazionali che regionali però dicono che Lega sta aumentando i consensi , invece PD stia diminuendo….ci saranno dei motivi ??

  2. Licata , perché questo discriminare i sintomi? Cosa ti hanno fatto? Sono cittadini come tutti

    • Mi sembra che abbia detto di informare, non di cacciarli via o altro. Sei un po’ prevenuto…

  3. Licata si poteva risparmiare la questione ruspe per il semplice fatto che se lo facessero troverebbero i cattocom dalla parte dei rom. Ci puó scommettere. Per il resto, concordo.

  4. Il solito PD che cerca di scavalcare a destra la Lega… E poi si stupiscono del dimezzamento dei voti

  5. La scelta che questa giunta ha effettuato è spregiudicata ed eseguita in modo sleale senza alcuna comunicazione ai cittadini che vivono nella zona interessata da tempo. L’impatto di svalutazione economica che purtroppo senza pregiudizi ne deriverà, non solo avrà impatto sui singoli cittadini abitanti della zona, ma creerà un effetto in cascata con case invendute o abbandonate oltre che porre rischi di ripercussione economica al comune. Un intero rinomato quartiere residenziale con vicinanze di scuole e centri commerciali rischia di diventare un luogo dimenticato. Siamo sicuri che i cittadini vogliono questo?

  6. La scelta che ha effettuato il consiglio comunale è inappropriata e sleale, priva di alcuna comunicazione ai cittadini che vivono da anni nella zona. La svalutazione economica, che purtroppo senza alcun pregiudizio ne deriverà, porterà a case invendute o abbondonate e un rischio di contenziosi economici verso il comune. Un rinomato quartiere cittadino, con vicinanze di scuole e centri commerciali rischia di trasformarsi in una zona dimenticata. Siamo sicuri che i cittadini vogliono questo?

  7. Propio la Lega dove ha basato la sua campagna elettorale contro campi rom e argomentazioni populiste…. fà un altro campo rom in una zona residenziale formato da belle villette e ben tenuto, (causando un probabile danno immobiliare).
    Cosa ancora più grave non aver chiesto parere ai cittadini che con sacrifici ogni anno pagano tasse sulla propietà e tassa dei rifiuti, e che arroganza la vice sindaco!!!.
    Queste 4 famiglie rom hanno avuto possibilità di scelta da parte del comune, in primis hanno rifiutato alloggi comunali poi il comune ha dato loro modo di scegliersi il terreno.
    Non dimentichiamoci che con la lega al comando a Saronno è arrivato anche il centro culturale islamico, tra i più grossi in Lombardia ( si trova in via E. Grieg ) a pochi metri dalla stazione sud di Saronno, provate a farvi un giro il Venerdì all’ora di pranzo, è impossibile muoversi con CENTINAIA di persone a fare la preghiera.

  8. Ma siamo scherzando??? Sarebbe vergognoso che venga fatto un campo Rom proprio di fianco alle nostre scuole. Assurdo, spero vivamente siano solo voci.

  9. Invito i cittadini interessati (cioè chi abita nel quartiere) di fare ricorso al tribunale per la lesione dei danni derivanti da tale manovra. Facciamo ricorso al tar e al più presto! Non è giusto che persone che con tanti sacrifici hanno scelto di vivere in una zona tranquilla si dovranno scontrare con una realtà che sicuramente porterà dei problemi e svalutazione degli immobili. Sono d’accordo alla ricollocazione del campo nomadi, ma non in una zona residenziale, bisogna trovare una zona industriale dove non possano creare disagi alla collettività.

  10. Invece di spendere 40.000€ per il campo Rom carissimi, spendeteli per asfaltare tutte bene e non a pezzi le strade che è più importante, come per esempio in Via San Cristoforo c’è un grosso buco e una persona invalida è caduta e si è fatta male avete capito?!!!!!

Comments are closed.