SARONNO – Novi Ligure si conferma bestia nera della Pallavolo Saronno: nella penultima giornata di regular season del campionato di volley maschile serie B, sconfitta dei saronnesi in trasferta sul campo dei piemontesi. Un 3-1 maturato con i parziali di 25-22, 25-20, 22-25 e 25-17. Non cambia la classifica, che vede la Pallavolo Saronno sempre al comando e, probabilmente, la squadra dell’allenatore Gigi Leidi ha già la testa rivolta ai prossimi playoff per il salto di categoria. Sconfitta casalinga invece per la Ets International di Caronno Pertusella, battuta con un secco 3-0 dal Negrini di Acqui in uno scontro delle zone basse della graduatoria dove comunque il penultimo posto dei caronnesi appare ormai definito.

Ecco la classifica: Pallavolo Saronno 60 punti, Ubi Banca San Bernardo Cuneo 54, Novi Pallavolo 52, Ciriè 51, Parella Torino e Sant’Anna Tomcar Torino 45, Gerbaudo Savigliano 40, Alba 39, Volley Garlasco 36, Yaka Malnate 28, Fossano 25, Negrini Acqui 23, Ets International Caronno Pertusella 14, Spinnaker Albisola 10 punti.

(foto archivio: Pallavolo Saronno in azione)

29042018