Home Groane Dopo gli sgomberi, a Greenland terminate anche le demolizioni

Dopo gli sgomberi, a Greenland terminate anche le demolizioni

2548
1

LIMBIATE – Rimangono soltanto i vecchi bagni all’interno dell’area di Città Satellite, tutto il resto degli edifici in muratura o di quanto ormai ne rimaneva è stato demolito.

Lo hanno potuto constatare l’amministrazione limbiatese e il Parco delle Groane nel corso del sopralluogo effettuato con la proprietà dell’area, che, nel frattempo, ha cambiato gli assetti societari e si è ri-denominata Città Satellite Srl.

Dopo gli sgomberi dello scorso mese di novembre, così come da accordi assunto durante i tavoli di lavoro presieduti dal sindaco Antonio Romeo, la proprietà ha effettuato la rimozione dei rifiuti, le demolizioni delle strutture ancora insistenti nell’ex parco giochi e il ripianamento del terreno.

Nelle prossime due settimane, si interverrà con la rimozione dei veicoli abbandonati: quattro roulotte (è stato il comune di Limbiate a notificare già l’ordinanza ai proprietari) e tre auto, due delle quali sottoposte a sequestro dalla prefettura.

A giugno, invece, la proprietà potrà effettuare la recinzione dell’area, già autorizzata da comune di Limbiate e Parco delle Groane.

Dopodiché, si attende che la proprietà dia corso ai primi interventi per la riqualificazione.

10052018

1 COMMENTO

Comments are closed.