SARONNO – Al terzo turno oggi il campionato Isl, la massima serie del softball: per Saronno (foto) la sfida in trasferta contro la capolista Mkf Bollate, che sinora non ha mai perso. Una prova di maturità, dunque, per le saronnesi del manager Larry Castro, che sono reduci dal test con il “talent team” dell’Italia, giovedì sera con vittoria delle azzurre per 5-1. A Bollate un Saronno al completo, con staffetta sul monte di lancio fra l’australiana Nicole Boughton e l’italiana Alice Nicolini. Si gioca con inizio alle 17.

La Rheavendors Caronno va invece in trasferta a Collecchio: pure in questo caso un incontro importante, una delle due vincendo potrà ancora ambire alle zone alte della classifica, mentre chi perde dovrà rincorrere. “Unico problema, quello relativo al ruolo di seconda base. Stavolta sarà assente la titolare, Beatrice Salvioni – fa presente l’allenatore della Rhea, Argenis Blanco – Giocherà la giovanissima ma promettente Iris Dabraio del nostro vivaio, che farà il suo esordio in Isl”. Del gruppo mancano ancora Fiorentini e Sheldon, che si uniranno alla squadra nei prossimi giorni. A Collecchio si gioca dalle 16. Altra gara del girone quella fra Banco di Sardegna Nuoro e Old Parma. . Classifica: Mkf Bollate 1000, Saronno 750, Rheavendors Caronno e Collecchio 500, Banco di Sardegna Nuoro 250, Old Parma 0.

12052018

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome