LAZZATE – Si è appena conclusa la stagione 2017-2018, “ma già si lavora fortemente ed alacremente per la prossima stagione, con il completamento degli staff tecnici e la ricerca di nuovi calciatori ed eventualmente tecnici da inserire nei nuovi organici” fanno sapere i dirigenti dell’Ardor Lazzate, la cui formazione maggiore milita in Eccellenza.

“La nostra filosofia ed obbiettivo per il settore giovanile, è il formare calciatori che possano raggiungere obbiettivi importarti di crescita e di risultati nelle loro squadre, ma soprattutto l’obbiettivo finale che essi al più presto possano far parte delle nostre squadre juniores regionale ed Eccellenza, attraverso un forte e costante lavoro di miglioramento qualitativo delle proprie rose. In questi anni oltre a staff tecnici di sempre più elevata qualità, seguiti e coordinati dai responsabili tecnici, abbiamo inserito il preparatore portieri sia per l’attività di base sia per l’agonistica, è poi novità di quest’anno l’inserimento in organico di un preparatore atletico di grande esperienza, che prepari e segua le squadre dell’agonistica nel modo opportuno”.

Proseguono da Lazzate: “Nella scuola calcio abbiamo istruttori Isef che lavorano oltre che sugli aspetti tecnici anche sugli aspetti motori e cordinativi. Insomma abbiamo e stiamo preparando un settore giovanile d’elite per il nostro territorio e oltre”.

16052018

2 COMMENTI

  1. Ecco come si pianifica una squadra: Lazzate ha 7mila abitanti, Saronno è 6 volte più grande e non si riesce ad avere una squadra che possa competere con l’Ardor?

    • Devi guardare le capacità finanziarie della proprietà…non il numero di abitanti del paese/città…siamo nel 2018, non ci si sposta più con le carrozze! A parte le battute non vuol essere una risposta polemica all’anonimo che mi ha preceduto, ma solo una considerazione.

Comments are closed.