Hotel Cyrano: lo chef Carlo Punzo svela la sua ricetta dal lunch al brunch

359
0

INFORMAZIONE REDAZIONALE

SARONNO – Materie prime di qualità, un ambiente ricercato, una cucina internazionale ma semplice con prezzi competitivi: è la ricetta con cui lo chef Carlo Punzo ha lanciato il minimal boutique lounge bar e ristorante dell’hotel Cyrano in via IV novembre 11/13a Saronno

“L’idea – spiega con carisma ed energia lo chef – è quella di creare qualcosa per la città di Saronno che sia alternativa ad hotel e ristorante. Uno spazio dove poter vivere un momento piacevole di relax e intrattenimento con una buona cena. La nostra formula prevede il binomio musica e food”.

“Ricordo con nostalgia gli anni del piano bar – continua lo chef – quando la musica dal vivo era consuetudine ed era in grado di accompagnare ed ottimizzare qualsiasi serata. E’ quello che facciamo all’hotel Cyrano con una serie di professionisti che sanno cogliere le esigenze, anche non espresse, dei clienti e creare la giusta atmosfera per una serata unica”

Ma chi è Carlo Punzo e come è arrivato a questa scelta? “Io sono essenzialmente un’artista: ho studiato all’accademia poi su input di mia madre ho cercato di unire a questa passione, una strada più concreta. Visto il mio grande amore per la buona tavola ho scelto la cucina dove oggi porto la mia passione per l’arte”. Lo chef ha debuttato nella ristorazione nel 1984 a Napoli: “Ho lavorato anche a Milano e sono specializzato nella cucina internazionale: posso spaziare dalla cucina caraibica a quella tex mex passando dalla thai, alla francese ed austriaca… senza dimenticare ovviamente la tradizione italiana”.

Partendo da questo unico bagaglio di competenze chef Punzo ha proposto una formula unica per la ristorazione all’hotel Cyrano. “Siamo un minimal boutique o un bistro con proposte semplici e gustose in grado di soddisfare tutti”.
“Ad esempio la proposta del mese è quella di una costata di manzo da 400 grammi con patate e un buon bicchiere di vino a 15 euro. Un prezzo decisamente molto competitivo, direi unico, che riusciamo a proporre grazie al nostro impegno anche sul fronte delle materie prime”

E per il pranzo? “Abbiamo scelto di sfidare il mondo dei ticket. Da noi non si possono usare ma i prezzi sono molto, molto contenuti. Con 5 euro proponiamo un buffet di insalate o un piccolo antipasto di salumi e formaggio con la scelta tra due primi, acqua e caffè. Il “sistema ticket” penalizza clienti e gestori e da noi si trova una soluzione più competitiva e decisamente gustosa e gratificante”.

Una formula ad hoc è stata creata anche per l’aperitivo: “Per 5 euro viene servito al tavolo un drink ed alcune ricercate proposte food, e se la serata continua fino a tardi il terzo cocktail, grazie ad un’apposita tessera, è in omaggio. Il tutto accompagnato da musica da piano bar realizzata da professionisti”.

Sempre l’accompagnamento, realizzato da musicisti di esperienza con arpa e violino, è il segreto del fiore all’occhiello del hotel Cyrano, il brunch, una delle proposte più apprezzate già reduce da diversi “sold out”.

“La prima cosa a cui teniamo è l’atmosfera rilassata proprio da “domenica mattina” – continua chef Punzo – dalle 12 alle 14 proponiamo un buffet con un autentico brunch all’americana con un tocco di italianità. Si possono trovare uova, bacon, salsiccia, formaggi, salumi, torte salate e dolci e pancake. Ovviamente garantita la caffetteria accompagnata da uno spumantino di benvenuto”.

“Questa è la mia proposta per Saronno – conclude lo chef – tanta qualità, tanto gusto ad un prezzo davvero davvero competitivo”.