Home Politica Andrea Monti: “Perché l’Europa non tiene conto dell’autonomia regionale”

Andrea Monti: “Perché l’Europa non tiene conto dell’autonomia regionale”

104
4

LAZZATE – “In questi giorni – spiega il lazzatese Andrea Monti, presidente Co.Nord, la Confederazione dei comuni del nord – assistiamo e verrebbe da dire, ancora una volta, da più fronti, a tutta una serie di attacchi che “l’Europa” rivolge al Paese. Non una novità appunto ma credo sia importante considerare che in tutto il contesto generale sul quale si sono formate le attuali polemiche e critiche, poco o niente sia stata considerata l’importanza, soprattutto a livello economico che l’autonomia regionale, in molte Regioni del Paese porterà nei prossimi anni. Un volano economico che potrebbe notevolmente accelerare e portare indubbi benefici localmente ma in un ‘ ottica più complessa anche a livello globale”.

Prosegue Monti: “È fuori discussione che una migliore e più giusta ridistribuzione e utilizzo delle risorse dei territori, sui territori, porterà a un efficientamento del Paese nel suo complesso. Lavoriamo per questo da molti anni e crediamo che una volta completato il percorso che porterà ad una maggiore e completa autonomia regionale, i risultati anche a livello economico non tarderanno a segnare valori positivi”.

23052018

4 COMMENTI

  1. Ogni occasione è buona per dare addosso all’Europa. Si incitano gli italiani all’odio verso l’Europa e si arriva a parlare addirittura di “attacchi” dell’Europa all’Italia. Lo stesso linguaggio nazionalista e autarchico che Mussolini usava contro le “pluto-democrazie” di Francia e Inghilterra, poi si sa come è finita.
    Io dall’Europa ho avuto una vita di pace, libertà, diritti e benessere. Voi e i grillini mi darete invece isolamento e miseria. Difetti e limiti l’Unione ne ha ma vanno visti per migliorarla, non come fa lei per distruggerla.

  2. vuoto pneumatico: mi dice che fine hanno fatto i tablet x le votazioni?? buttati via o sotto tre dita di polvere nelle cantine delle scuole perché inutilizzate. Passi avanti = zero salvo tante chiacchiere.

    Ma per governare non bastano le chiacchiere, presto rideremo a livello nazionale

  3. ieri sera (domenica) abbiamo avuto la prova provata che i due compari Salvini e DiMaio volevano segretamente l’uscita dell’Italia dall’Euro e l’isolamento dall’Europa. Non l’avevano detta agli italiani questa intenzione ma quanto è accaduto ha svelato questo folle piano.
    però sulla loro strada hanno trovato un uomo come Mattarella che ha fatto rispettare la Costituzione e la difesa del risparmio degli italiani

  4. Abbiamo tutti bisogno di più Europa per non condannarci all’irrilevanza tra Cina, Russia, e USA

Comments are closed.