SARONNO – Orrore al parchetto comunale del quartiere Matteotti, fra via Amendola e via Avogadro. La scorsa notte alcuni abitanti nelle vicinanze hanno udito le disperate lamentele di un animale ma nell’oscurità era difficile scorgere alcunchè. Ieri mattina la macabra scoperta, riferita sul gruppo cittadino di Facebook e corredata anche da alcune fotografie, qualcuno aveva dato fuoco ad un grosso riccio, trovato semi-carbonizzato nei pressi di una panchina, accanto alcune bottiglie e cartacce anch’esse annerite.

 

Grande clamore ha avuto la notizia su Facebook, decine i commenti e tutti durissimi nei confronti del responsabile o dei responsabili, e qualcuno si è anche recato al comando carabinieri formalizzando una denuncia, per adesso contro forzatamente ignoti. I militari dell’Arma della stazione cittadina hanno avviato accertamenti e si è alla ricerca di eventuali testimoni, le indagini sono adesso in fase di svolgimento.

(foto: il luogo dove è avvenuto l’episodio denunciato dai cittadini del rione Matteotti)

 

25052018

5 COMMENTI

  1. Adesso voglio che gli abitanti della zona che hanno affermato di aver sentito le disperate lamentele di un animale mi spieghino che verso fa un riccio!!!!

    • Il riccio piange con un verso stridulo. Non credo faccia la differenza sapere come si lamenti un riccio; il problema è che uccidere un piccolo animale è da incivili e da deficienti

  2. mi spiace dirlo ma Saronno, tra vandalismi fi ogni genere, degrado ed incuria, in ultimo le torture ad un povero riccio, credo si sia raggiunto il minimo valore di rispetto sociale. E qui per favore la politica non c’entra. si manca di cultura e di rispetto.

Comments are closed.