UBOLDO – Centro sportivo, il sindaco Lorenzo Guzzetti difende il bando per l’assegnazione in gestione della struttura di via Manzoni. “Riguardo il bando ed alle dichiarazioni rilasciate dal consigliere d’opposizione Alessandro Colombo vorrei specificare alcuni elementi, per chiarezza e per esplicitare la siderale distanza di intendere e fare politica che esiste tra me e Colombo. Detto che non ho capito da dove ha tirato fuori certi numeri, dico anche che non mi spaventa affatto sostenere che il bando pubblico E’ pubblico e pertanto chiunque che ne ha titolo può partecipare. Noi riteniamo che a Uboldo ci siano le energie, le capacità e le competenze per poter sostenere un quadro economico che se non fosse così prevederebbe la richiesta di un affitto”.

Prosegue Guzzetti: “D’altro canto, mi sembra inevitabile osservare che “il campo è il mondo” e che quindi se a Uboldo non si troverà chi vuole accettare la sfida non mi spaventa affatto pensare che magari arriverà qualcuno da fuori paese. Non siamo più al tempo dei ponti levatoi e delle torri. Forse il problema non è il bando, ma il modo di intendere la gestione delle strutture e il “fare associazionismo”. In “palio” c’è uno dei centri sportivi più belli e grandi della Lombardia, con tre campi da calcio di cui uno in sintetico nuovo di pacca, tre campi da tennis di cui uno nuovo e ormai pronto, un bar, un percorso vita da oltre un chilometro, un giardino botanico, una tensostruttura ed un campo multisport. La richiesta di 350 mila euro di opere in sette anni, che equivalgono a 50 mila euro all’anno di opere, dovrebbero consentire al gestore di ripagarsi l’investimento abbastanza agilmente. Se le associazioni uboldesi parteciperanno bene, altrimenti se come in tanti altri paesi qualcun altro dovesse presentarsi con le carte in regola per offrire servizi ai nostri cittadini non vedo alcun problema. Perchè ciò che sta a cuore non è “l’uboldesità” del gestore ma che ai cittadini vengano erogati servizi sempre migliori”.

26052018

2 COMMENTI

  1. Ma i sindaci si credono furbi solo loro?!?!? Il bando del comune di Solaro che era sulla falsa riga di questo è andato deserto, vediamo se Guzzetti indovina quale sarà l’esito del suo…

  2. Caro sig. sindaco invece di spiegare il bando per il centro sportivo, che a poca gente gli interessa, spiega agli uboldesi che chiedono servizi, che mancano, come mai le risorse per le cose superflue si trovano, le tue parole sono soltanto parole, e delle tue parole gli uboldesi credo che siano stanchi, meno male che il prossimo anno si respira aria nuova .

Comments are closed.