SARONNO – “Con grande entusiasmo, insieme all’assessore all’istruzione Maria Assunta Miglino, ho fatto da madrina alla Legnani’s Run, la marcia non competitiva organizzata dall’associazione Amici del Legnani con l’obiettivo di raccogliere fondi per un nuovo campo multisport nel cortile della scuola”.

Lo scrive sul suo profilo Facebook Lara Comi, europarlamentare saronnese di Forza Italia e vicepresidente del Gruppo PPE, che questa mattina era nella sua città a dare il via alla coloratissima corsa che ha aperto la festa del Liceo classico Legnani di Saronno.

“Ringrazio per l’invito l’associazione Amici del Legnani, in primis la presidente Carmen Vitale, e i docenti del Liceo, a partire dal preside Mario Parabiaghi – sottolinea Lara Comi – il Legnani è una delle scuole al top in Lombardia, secondo la rilevazione Eduscopio 2017 della Fondazione Agnelli, ma è anche e soprattutto una bellissima comunità, viva e unita, che permette ai nostri ragazzi di formarsi e di crescere per prepararsi a trovare il loro “posto” nel mondo”.

Il liceo Legnani è uno dei tantissimi ritratti positivi di Saronno, che dobbiamo custodire e valorizzare: non lasciamo che l’immagine della nostra città venga sporcata da chi non le vuole bene”.

26052018

4 COMMENTI

  1. La Comi nn sa più cosa fare x mettersi in mostra. Finita l’esperienza in Europa dovrà trovare un lavoro…

  2. oramai questo è diventato il giornale della comi, manca solo che ci dica quando va a fare la spesa

  3. non ho mai votato il partito della Comi (per carità di Dio!), ho sempre ritenuto disgustosi e ingiusti i suoi continui attacchi al sindaco Porro (come si vede il Telos è vivo ancora e ancora lotta in mezzo a noi…almeno Mep Comi si scusi pubblicamente con Porro), ho sempre percepito la sua rapida carriera politica come un tipico fenomeno berlusconiano (..le voglio tutte belle…), devo però riconoscere che Comi è sincera europeista (che per me, con i cialtroni irresponsabili in circolazione, è un merito di primaria grandezza, alla faccia di grilloidi e legoidi che ci stanno preparando sicura rovina), e che a Bruxelles lavora con impegno e continuità.

  4. Il giacchino rosso con pantaloni bianchi e ballerine in tinta e’ un po’ meglio del completino azzurrino confetto.

Comments are closed.