CERIANO LAGHETTO – Si terrà martedì sera alle 20.30 il primo consiglio comunale nella nuova location permanente decisa dal sindaco leghista Dante Cattaneo: non può la sala del Municipio ma la stazione ferroviaria di Ceriano Groane. Iniziativa nata per sensibilizzare al problema della presenza, nello scalo di Trenord e nei boschi vicini, degli spacciatori di droga e dei loro clienti, che rendono la stazioncina “infrequentabile” o quasi. Ecco dunque la scelta di spostare lì tutte le sedute consigliari, sino a quando non cambierà qualcosa.

“Come minimo rovineremo la serata a quelli che sono gli abituali frequentatori del bosco della droga. Se vorranno farsi i loro comodi, dovranno fisicamente passare attraverso i banchi del consiglio e tutti noi” fa notare il battagliero sindaco Cattaneo che ormai da oltre sette anni denuncia la piaga dello smercio di droga in stazione, nel limitrofo Parco Groane e sui treni della linea Saronno-Seregno.

(foto: il sindaco Dante Cattaneo nel Parco Groane con la polizia locale)

26052018

2 COMMENTI

  1. Perché non fare una bella caserma dell’esercito e usare il parco come zona di addestramento non armato!

Comments are closed.