PORTO VIRO – E’ finita l’avventura della Pallavolo Saronno nei playoff per salire in serie A, sabato sera netta sconfitta nel match di ritorno contro il Porto Viro, con il quale i saronnesi avevano perso anche in casa. Brutto risveglio dunque per la Pallavolo Saronno, si è infranto qui il “sogno A2”. I biancoblù guidati da coach Gigi Leidi alzano bandiera bianca in gara 2 contro la formazione del Delta Volley, che prosegue la cavalcata approdando alle fasi finali dei playoff e restando dunque in corsa per il salto di categoria; traguardo che per i saronnesi è rimandato alla prossima stagione

Delta Volley Porto Viro-Pallavolo Saronno 3-0 (25-17, 25-12, 25-17)
DELTA VOLLEY PORTO VIRO: Osellame, Maniero 13, Luisetto 8, Masiero 2, Cuda 11, Dordei 12, Fusaro (L), De Angeli, Pavan 1, Gallo 1, Lamprecht, Fregnan, Perini, n.e. Di Pietro A. All. Di Pietro M., Bivi.
PALLAVOLO SARONNO: Della Pietra, Gaggini 9, Buratti 7, Ronzoni 4, Rigoni 3, Canzanella 6, Rudi (L), Kely 2, Cafulli 2, n.e. Spairani, Bigogno, Scarpino, Guglielmo (L2). All. Leidi, Mangiatordi.

27052018

1 COMMENTO

Comments are closed.